Una programmazione stellare

Assoluto pioniere nella trasmissione di opere in diretta e in HD Live distribuito in 70 paesi e sei continenti, il Met propone la stagione più ricca al mondo a livello di talent coinvolti e investimenti nella produzione.

La stagione 2018/2019 si aprirà il prossimo 6 ottobre con 10 opera tutto in diretta e in HD. Sono in programma, 4 nuovi allestimenti per riscoprire il fascino delle più celebri eroine della lirica e 6 capolavori senza tempo con protagonisti forti, moderne portando alla luce tematiche sempre attuali.

sabato 6 ottobre : AIDA di Giuseppe Verdi , una delle opere classiche più celebri con la diva Anna Netrebko nel ruolo di Aida e Anita Rachvelishvili nella parte di Amneris.

sabato 20 ottobre : SAMSON ET DALILA di Camille Saint Saens, un nuovo allestimento firmato da Darko Tresnjak, con Elīna Garanča e Roberto Alagna diretti dalla bacchetta dall’inglese Mark Elder.

sabato 27 ottobre : LA FANCIULLA DEL WEST di Puccini , storico allestimento di Giancarlo del Monaco con Jonas Kaufmann e e la soprano Eva-Maria Westbroek nella parte di Minnie.

 sabato 10 novembre : MARNIE di Nico Muhly basata dal romanzo di Winston Graham dai cui fu tratto anche l’omonimo film di Hitchcock del 1964 con Isabel Leonard e Christopher Maltman protagonisti nei ruoli che al cinema furono di Tippi Hedren e Sean Connery.

 sabato 15 dicembre : LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi con il nuovo direttore Yannick Nézet-Séguin al posto di James Levine e che vedrà protagonisti Diana Damrau e Juan Diego Florez, che debutterà in quest’occasione nel ruolo di Alfredo.

 sabato 12 gennaio : ADRIANA LECOUVREUR di Francesco Cilea dal libretto John Dexter , con la musica di Francis Poulenc. Si tratta dalla storia di una grandissima attrice drammatica che il pubblico della Comèdie Française ha applaudì per molti anni nelle sue interpretazioni delle opere di Corneille, Racine e Voltaire :

sabato 2 febbraio : CARMEN vero capolavoro di Georges Bizet considerata opera nazionale francese, simile all’Aida in Italia. Nei panni della protagonista il giovane mezzo-soprano Clémentine Margaine a fianco della coppia Aleksandra Kurzak – Robert Alagna.

sabato 2 marzo : LA FILLE DU REGIMENT : un appuntamento con la lirica in francese, allegro e leggero, con qualche momento di dramma romantico e intensità corale, da una musicalità raffinata di Donizetti. Nel cast figurano il tenor Javier Camarena e la soprano sud africano Pretty Yende .

 sabato 30 marzo : LA WALKYRIE (Die Walküre) di Richard WagnerSecondo dei quattro drammi musicali che costituiscono – insieme a L’oro del Reno, Sigfrido e Il crepuscolo degli dei – la Tetralogia L’anello del Nibelungo, di Richard Wagner.

sabato 11 maggio : DIALOGUES DES CARMELITES di Francis Poulenc compositore francese dalla produzione eclettica tratta da una vicenda storica la quale può essere esemplare per comprendere a quali atrocità arrivò il furore rivoluzionario contro la Chiesa Cattolica. Direzione musicale Yannick Nézet-Séguin.