Sette balletti dal Bolshoi Ballet tra cui 4 in diretta da Mosca .

Una vera e propria stagione di balletto al cinema, nella sala LUX Arthouse di Lugano Massagno con nuovo poltrone , miglior audio e lo schermo di 80 metri quadrati.

Il LUX Arthouse si conferma come luogo di riferimento culturale, e risponde alle richieste dell’assiduo pubblico ancora questa dopo 5 anni con una stagione d’Opera e Balletto su grande schermo di notevole respiro.

Il debutto è atteso per domenica scon Dom. 11 novembre – ore 16.00 La sylphide in diretta da Mosca. Uno dei balletti romantici più antichi ed apprezzati del romanticismo . La musica è di Herman Severin Løvenskiold. La nuova coreografia è di Johan Kobborg. La Sylphide viene anche definito ballet blanc a causa dei suoi elementi estetici. A partire dalla sua rappresentazione, quasi tutti i balletti ottocenteschi conterranno almeno un “atto bianco”, nel quale compaiono sulle scene personaggi fantastici ed eterei, vestiti con abiti bianchi in tulle: i tutù. Sarà sempre riconosciuto come un balletto rivoluzionario per la storia della danza: è qui che, per la prima volta, la ballerina sale sulle punte per la quasi totalità dell’opera.

A seguire il primo appuntamento della stagione del Bolshoi Ballet :

Dom 2 dicembre – ore 16.00 DON QUICHOTTE

Balletto di repertorio classico famosissimo, che vanta numerosi adattamenti. Una storia d’amore a lieto fine

Dom 23 dicembre – ore 16.00 LO SCHIACCIANOCI, un’imperdibile rappresentazione natalizia su arie indimenticabili di Tchaikovsky nella messa in scena di Yuri Grigorovich

Dom. 20 gennaio – ore 16.00 LA BAYADERE Musiche di Ludwig Minkus – Nuova coreografia: Yuri Grigorovich con Svetlana Zakharova – – Vladislav Lantratov.

Dom. 10 marzo – ore 16.00 LA BELLE AU BOIS DORMANT, libretto di Ivan Vsevolozhsky basato sull’amatissima fiaba di Charles Perrault sulla fiaba di Charles Perrault e le musiche senza tempo di Tchakovski. Coreografia: Yuri Grigorovich.

Dom. 7 aprile – ore 17.00 : L’ETA D’ORE. Una satira fresca, colorata e scintillante dell’Europa durante i ruggenti anni Venti, con sinfonie jazz e atmosfere da music-hall. Ritmi folli, scene travolgenti, e il sapore decadente e pieno di fascino dei locali notturni più malfamati: gli elementi ci sono tutti per una serata indimenticabile! Musica : Dmitri Chostakovitch . Coreografia : Youri Grigorovitch

La stagione 2018 – 2019 del Bolshoi al cinema si conclude alla grande domenica 19 maggio – ore 17.00 : CARMEN SUITE / PETRUSKA : Due capolavori storici nel repertorio del Bolshoi Ballet.

CARMEN SUITE con la musica: Georges Bizet e la coreografia : Albert Alonso e Rodion Shchedrin. Uno dei più memorabili balletti della storia

PETRUSKA con la musica : Igor Stravinsky e la Coreografia : Edward Clug

La trama di Petruska, semplice e potente come sanno esserlo solo le favole e fa ricorda in certi aspetti quella del Pinocchio italiano.